Lo stile country chic a casa tua

 

Per dare un tono country chic al vostro soggiorno bisogna che vi atteniate ad alcune regole fondamentali: toni pastello, legni pregiati e decorazioni che si ispirano alla natura.

Ecco alcuni consigli:

Bianco e colori tenui
Arredare un soggiorno country chic vuol dire privilegiare le tonalità calde del bianco e dei colori pastello e soprattutto puntare su arredi realizzati in legno i quali  aiutano a dare un appeal elegante ma allo stesso tempo vissuto ai mobili.

PressCountryChic2


Le  credenze
Cassettiere e credenze devono essere grandi e avere un’estetica semplice, in cui i dettagli e le piccole imperfezioni sono gli elementi che le rendono più preziose e raffinate. Realizzate artigianalmente e con un design che trova spunto nelle madie della nonna.

Le credenze del Gruppo Tomasella, a tre o quattro ante e cassetti, in laccato consumato Bianco Gesso sono delle varianti perfette per dare vita ad un soggiorno country chic, in cui linee decise e rigorose coniugate alla semplicità della lavorazione, permettono di realizzare un ambiente rilassato e accogliente, che non passa inosservato.

All’interno del soggiorno non possono mancare il mobile per la tv e le vetrine dove riporre oggetti che si vogliono tenere in vista.

PressCountryChic3

La composizione 001 della collezione Epoca del Gruppo Tomasella, è una valida alternativa per chi ama gli arredi tipici dello stile country chic. Tale composizione, formata da un mobile basso con due ante e ripiani dove inserire la tv e gli altri supporti dedicati all’intrattenimento, e due vetrinette dal design essenziale e sobrio, consente di valorizzare il living e renderlo un luogo dove trascorrere il tempo da soli o in compagnia.

Fonti: Gruppo Tommasella

2017-06-13T13:34:54+00:00

About the Author: